Telefono e Fax

Tel: 0574962974 Fax: 0574969746

Consulenza aziendale e tributaria

Accertamento imposta sui redditi: valide le verifiche sul conto cointestato

Martedì 29/11/2022, a cura di AteneoWeb S.r.l.


In tema di accertamento dell'imposta sui redditi, le verifiche fiscali finalizzate a provare, per presunzioni, la condotta evasiva possono anche indirizzarsi sui conti bancari intestati al coniuge o al familiare del contribuente, potendo desumersi la riferibilità a quest'ultimo da elementi sintomatici, quali: il rapporto di stretta familiarità, l'ingiustificata capacità reddituale dei prossimi congiunti nel periodo di imposta considerato, l'infedeltà delle dichiarazioni e l'esercizio di attività da parte del contribuente compatibile con la produzione della maggiore redditività riferita a dette persone.

Il principio è stato richiamato dalla Corte di Cassazione Civile, con la Sentenza n. 29160 del 6 ottobre 2022. Nel caso di specie, risultava pacifico che i conti oggetto di accertamento fossero cointestati al contribuente ed ai familiari oppure fossero conti sui quali il contribuente era autorizzato ad operare.
Pertanto, sarebbe stato suo onere dimostrare che le movimentazioni contestate non erano ricollegabili ad operazioni imponibili attinenti all’attività di impresa.

Fonte: https://www.cortedicassazione.it
Le ultime news
Venerdì 27/01
Nel caso di sottoscrizione di azioni o quote del capitale di una start­up innovativa in sede di costituzione...
 
Venerdì 27/01
Assirevi ha pubblicato la "Lista di controllo dei principi di redazione del bilancio d’esercizio",...
 
Giovedì 26/01
Con Risposta n. 156 del 24 gennaio 2023 l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al trattamento...
 
altre notizie »
 

Studio Santangelo

Via Del Molinuzzo, 93 - 59100 Prato (PO)

Tel: 0574962974 - Fax: 0574969746

Email: segreteria@studiosantangelo.it

P.IVA: 01683680977

Pagina Facebook STUDIO SANTANGELO